Tag: Conti Costanti

ArticlesFeatured ArticlesItaliano

Brunello di Montalcino 2015: il buono, il brutto e il cattivo (e il grande)

Per fortuna, nonostante le sfide, un buon numero di produttori hanno azzeccato tutte le mosse ed hanno realizzato Brunelli 2015 eccezionali con frutta succosa, freschezza ed equilibrio. Mentre alcuni mostrano un buon potenziale di invecchiamento, la maggior parte dei migliori vini avrà bisogno solo di qualche anno per arrivare al momento ideale per essere goduti, ma dovrebbero mantenersi bene per ulteriori 8-10 anni.

Read More

ArticlesItaliano

Brunello di Montalcino 2014: un’annata dall’eleganza facilmente approcciabile

La 2014 è stata una delle annate più fredde e piovose della memoria recente in Italia e Montalcino non ha fatto eccezione. Tuttavia, grazie alla competenza dei produttori più dedicati, ci sono alcuni deliziosi Brunelli di questa annata appena rilasciata,  vibranti e carichi di finezza, con poche eccezioni si possono già godere ora e nei prossimi anni. Offriranno puro piacere e bevibilità mentre si aspetta che i 2013 si sviluppino pienamente.

Read More

ArticlesItaliano

Brunello di Montalcino 2013: un’annata classica e splendente, da mettere in cantina

Se volete sperimentare l’energia, l’eleganza e la struttura che per secoli ha attratto appassionati e collezionisti al vino di...

Read More

Articles

2013: Radiant, cool climate Brunellos for the cellar

If you want to experience the energy, elegance and age-worthy structure that first drew wine lovers and collectors to Brunello di...

Read More

Articles

Make it a Double in Montalcino: 2011 Brunello and 2010 Riserva

Perhaps the biggest disadvantage facing the just-released 2011 Brunello vintage – awarded four out five stars by the Consorzio – is...

Read More

Articles

Brunello’s Moment of Truth

While the notion of terroir has been both celebrated and ridiculed in some of the world’s greatest wine-producing areas, one of Italy’s...

Read More
WordPress Cookie Notice by Real Cookie Banner